Quali sono i cocktail preferiti nel jet set

Vodka Martini agitato, non mescolato” è ciò che ordinava James Bond fra un inseguimento e una sparatoria, ed è probabilmente una delle frasi più iconiche del cinema di tutti i tempi. E non deve sorprendere se i drink, e nella fattispecie alcuni cocktail, sono diventati col tempo dei marchi di fabbrica degli attori e delle celebrità che amano accompagnarsene.

Vediamo alcune di queste accoppiate nella carrellata che segue. Jennifer Aniston è un’appassionata di margarita, uno dei cocktail più diffusi soprattutto negli States ma molto difficili da eseguire alla perfezione: si rischia spesso di esagerare con il lato dolce del drink, mentre ciò che deve risaltare sono il lime e la tequila. E se Jim Belushi è risaputamente un gran bevitore di grappa e Beyoncé non può fare a meno del “tè” al gin tonic (qui le virgolette sono d’obbligo, perché gli ingredienti sono gin, vodka, rum, tequila e triple sec e coca-cola), Bono degli U2 ama stare sul classico con il Jack Daniels, mentre David Bowie – istrionico anche nel bere – sorseggiava Martini mescolato al Bombay Sapphire.

Anche l’inglesissimo Benedict Cumberbatch è un fan del made in Italy, avendo dichiarato di adorare l’Aperol Spritz, mentre Clint Eastwood non si faceva mai mancare un buon bicchiere di Cabernet. Lady Gaga va matta per il whiskey Jameson (rigorosamente “on the rocks), Andy Garcia per i Negroni e Hulk Hogan per la Piña Colada.

E in Italia? Oltre ai cocktail succitati, il jet set italiano è solito consumare anche tutti quei prodotti tipici della nostra terra, e i cocktail realizzati a base di amaro non fanno eccezione. L’Amaro Menta Ramazzotti rientra sicuramente nella categoria, grazie allo speciale mix che è in grado di esaltare tutti i sapori delle erbe che caratterizzano l’amaro e la nota fresca della menta. L’Amaro Menta è un ibrido, perché di fatto si tratta di un cocktail, ma non va preparato dal barista: basta aprire la bottiglia, versare e gustare. Meglio ancora se con l’aggiunta di due foglie di menta fresca e con 4-5 cubetti di ghiaccio. Se mescolato o non mescolato, dipende solo dal James Bond che è in te.